Libri da leggere per coltivarti, e coltivare la tua attività.

Per una imprenditrice, la formazione è cruciale. Trovare i mentori e gli insegnanti giusti è importante; così come è importante scoprire quali sono le modalità di apprendimento che ti danno più benefici. Libri e manuali sono una risorsa da tenere in considerazione, ed ecco alcuni dei libri che mi hanno aiutato a crescere come professionista.

Quando si tratta di libri ho un po’ di regole personali.

Numero uno: trattarli benissimo. Non faccio le orecchie alle pagine, non sottolineo, non prendo appunti ai margini dei testi. Numero due: non prestarli, perché non tutti gli altri lettori condividono la mia regola numero uno.

Ne leggo sempre e solo uno alla volta, perché preferisco così. E, infine, ad un manuale che ho scelto per lavoro alterno sempre un romanzo, una biografia… insomma, qualcosa che scelgo per svagarmi.

Di libri che mi hanno aiutato a crescere come professionista ne ho incontrati diversi, e questa è una piccola e non esaustiva lista che ho tirato giù per condividere con te. Non ci troverai manuali di grafica o marketing, ma libri che parlano di mindset, gestione finanziaria, evoluzione.

Pronta?

Libri da leggere per imprenditrici e freelance.

Quello che ti piace fare è ciò che sai fare meglio di Filomena Pucci.
Questa è una raccolta di interviste che l’autrice ha fatto con diverse imprenditrici italiane. È una iniezione di energia, motivazione e fiducia nel genere umano (femminile, italiano). Le interviste sono accumunate da un filo rosso: vogliono dimostrarti che è assolutamente possibile essere felici del proprio lavoro, ricercare il benessere anche nel proprio mestiere, trovare un punto di incontro fra Essere e Fare.

Big Magic di Elizabeth Gilbert.
Lei è l’autrice di Mangia, Prega, Ama e in questa autobiografia ci racconta di quanto sia importante superare la paura e cercare un proprio modo di ri-equilibrarla con la leggerezza, con il piacere che proviamo nel fare quello che siamo nate per fare. È un libro sull’ispirazione, la curiosità, la creatività; sul coltivare i nostri talenti in modo consapevole.

Diventa chi sei di Emilie Wapnick.
Questo è un libro dedicato alle multipotenziali. Ti sei mai trovata in difficoltà a pensare a cosa farai da grande? Coltivi un milione e mezzo di interessi diversi e un po’ ti senti in colpa perché, alla fine, non ti specializzi davvero in nulla? Se la risposta è sì è probabile che anche tu sia una multipotenziale; ma niente paura, perché non c’è nulla di male. Anzi, forse è proprio il tuo super potere.

Profit First di Mike Michalowicz.
Qui parliamo di soldi, ma in un modo probabilmente diverso da tutto ciò che hai imparato fino a qui. La logica e le convenzioni ci dicono che Entrate – Spese = Profitto. L’autore propone un ribaltamento di questa formula e la riscrive così: Entrate – Profitto = Spese. Insomma, l’idea è semplice: devi fare di te stessa una priorità, anche finanziariamente.

Se questa lista di è piaciuta, iscriviti alla Newsletter mensile; quello è il luogo dove più spesso parlo delle mie letture o dispenso idee e ispirazioni.